BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CASALEGGIO/ Ricoverato di urgenza il leader del M5S: operato per edema al cervello

Gianroberto Casaleggio, ideologo del Movimento cinque stelle e stretto collaboratore di Beppe Grillo, è stato operato d'urgenza per un edema al cervello. L'operazione è riuscita

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Secondo quanto è dato sapere, Gianroberto Casaleggio è adesso fuori pericolo. C'è il massimo riserbo infatti sulle condizioni di salute del leader e ideologo del Movimento cinque stelle, come hanno chiesto la moglie Sabina Del Monego e la direzione del Policlinico di Milano dove è stato ricoverato. Casaleggio da un paio di giorni avvertiva forti dolori alla testa e si era recato per una visita all'Auxologico di Milano: si è capito che era un edema al cervello. E' stat operato di urgenza sabato scorso e a quanto pare l'intervento chirurgico ha risolto la situazione. Casaleggio sembra stia decisamente meglio, è sempre al Policlinico ma in corsia, protetto da una attenta privacy tanto che anche la maggior parte dei parlamentari cinque stelle non sapeva nulla di quanto successo. Tra alcuni giorni dovrebbe lasciare l'ospedale.

© Riproduzione Riservata.