BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CASO ALDROVANDI/ Napolitano scrive alla madre: applausi indegni

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è intervenuto duramente nella polemica legata al lungo applauso rivolto a tre dei quattro agenti condannati per l'omicidio colposo di Federico Aldrovandi durante l'assemblea del Sindacato di polizia Sap. Il Capo dello Stato ha inviato un messaggio alla madre del ragazzo, Patrizia Moretti: "Cara Signora, desidero lei sappia - anche se può averlo facilmente intuito - che condivido pienamente le posizioni prese dal Ministro dell'Interno e dal Presidente del Consiglio per quella che quest'ultimo ha definito 'un'indegna vicenda'. E comprendo quanto dolore essa le abbia procurato. Sono anche certo che la gran parte delle forze di polizia comprenda quanto sia stato fuorviante quel comportamento. Affettuosamente". L'Ufficio Stampa della Presidenza della Repubblica ha poi fatto sapere che la mamma di Federico ha risposto scrivendo: "Grazie Signor Presidente. Sono onorata e felice di leggere le sue parole che, alla fine di questa intensa giornata, mi accendono davvero la speranza in un futuro migliore per i nostri figli".



© Riproduzione Riservata.