BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

STRAGE IN FAMIGLIA/ Santhià: uccisa donna e i suoi genitori, forse una rapina

Tre morti, una donna e i suoi genitori, ritrovati nella loro abitazione di Santhià in provincia di Vercelli. Non si sa al momento se sia stato un tentativo di rapina 

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Si sa ancora poco del terribile ritrovamento di stamane in una abitazione di Santhià. In casa, nei loro letti, sono state trovate morte Patrizia Manavella di 56 anni e i suoi anziani genitori. Il primo pensiero va a una possibile rapina, ma manca dall'abitazione il nipote, cosa che potrebbe far nascere dei sospetti su quanto realmente accaduto. Tutti e tre le persone risultano uccise a colpi di coltello. La figlia abitava altrove ma negli ultimi tempi date le gravi condizioni di salute della madre si era trasferita da loro e anche perché aveva subito un furto nella sua casa. La villetta era divisa in due appartmenti: nell'altro viveva una seconda figlia della coppia di anziani con due figli. La madre e uno dei due erano assenti per motivi di lavoro, mentre a casa ci doveva essere l'altro figlio che al momento è irreperibile, la polizia lo sta cercando.

© Riproduzione Riservata.