BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO AEREI E BENZINAI/ Al via il mese nero dei trasporti (domani 3 maggio 2014)

Sciopero aerei e benzinai, domani 3 maggio 2014. Il mese di maggio si apre con una serie di brutte notizie per pendolari e passeggeri. Sono infatti in arrivo nuove agitazioni

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

SCIOPERO AEREI E BENZINAI: DA DOMANI 3 MAGGIO 2014 - Il mese di maggio si apre con una serie di brutte notizie per pendolari e passeggeri. Sono infatti in arrivo nuovi scioperi che, con differenti modalità, riguarderanno in particolare il trasporto aereo e i benzinai. Si inizia infatti con la protesta degli impianti di benzina nelle aree autostradali, indetta dalle sigle sindacali da Faib-Confesercenti, Fegica-Cisl e Anisa-Confcommercio, che si svolgerà dal 3 all’8 maggio dalle ore 22 alle 6 del mattino. Sempre il 3 maggio, invece, il trasporto aereo potrebbe subire disagi a causa dello sciopero di quattro ore del personale Enav, indetto separatamente da Cila-AV e Licta. Negli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa, invece, i dipendenti di Sea e Sea Handling incroceranno le braccia dalle 12,30 alle 16,30 del 3 maggio, giorno in cui è previsto anche lo stop di 24 ore del personale Ata Italia. Disagi in vista anche il 16 maggio, quando a scioperare per 4 ore, dalle 12 alle 16, sarà il personale navigante di cabina del gruppo Alitalia-Cai (protesta indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl e Ugl), mentre lo stesso giorno aderirà a uno sciopero di 24 ore anche il personale navigante di cabina di EasyJet e quello di Meridiana Fly.

© Riproduzione Riservata.