BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

IL CASO/ Video, il carcere dei Blues Brothers ora impara da Padova

Pubblicazione:mercoledì 21 maggio 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Fra poco più di una settimana, il 28 maggio, potrebbero scattare le pesantissime sanzioni della Cedu, la Corte europea dei diritti dell’uomo, per la situazione inquietante in cui versano le carceri italiane. Eppure il carcere in Italia non è solo sovraffollamento e degrado. Sull’altra sponda dell’oceano c’è chi guarda a noi come a un modello. Questo è il video realizzato da WTTW, una della più importanti emittenti televisive di Chicago, che mostra in azione Bruno Abate, il titolare del ristorante italiano Tocco di Chicago, nel carcere minorile della contea di Cook. Un carcere - detto tra parentesi – noto in tutto il mondo perché qui sono state girate le ultime scene del film The Blues Brothers di John Landis.

Abate ha sviluppato CM4C, Culinary Mission for Change, un importante programma di educazione al gusto, alla convivialità, alla cucina italiana attraverso il quale qualifica professionalmente e favorisce il recupero di decine di giovani detenuti. Nel video si vede il carismatico chef napoletano che insegna agli aspiranti cuochi a fare i maltagliati e in generale a prendere confidenza con i segreti della pasta fresca. All’improvviso però l’America lascia la scena a Padova. Il reporter Eddie Arruza dedica un cospicuo spazio all’esperienza padovana di Officina Giotto, con immagini del carcere Due Palazzi e della visita di Albert Adrià, il celebre pasticcere catalano.

Ecco qui sotto il video: cliccando su CC sono disponibili i sottotitoli in inglese.



© Riproduzione Riservata.