BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIOPERO VOLI/ Trasporto aereo fermo, ritardi e cancellazioni: fasce orarie e modalità della protesta (Oggi, venerdì 30 maggio 2014)

Pubblicazione:giovedì 29 maggio 2014 - Ultimo aggiornamento:venerdì 30 maggio 2014, 11.10

(Infophoto) (Infophoto)

SCIOPERO TRASPORTO AEREO: DOMANI STOP AI VOLI (OGGI 30 MAGGIO 2014) – Ha preso il via lo sciopero del trasporto aereo organizzato dall’Unione dei sindacati di base nella giornata di oggi, venerdì 30 maggio 2014. Inoltre, "in quanto permangono intatte le problematiche sulle iniziative aziendali e sull’occupazione alla base delle proteste degli scorsi 11 novembre e 6 dicembre 2013 e 11 aprile scorso", i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Ugl Trasporto Aereo hanno confermato l’agitazione di 24 ore di tutto il personale di terra e di volo del gruppo Meridiana. Per quanto riguarda infine gli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa, Sea fa sapere che a causa di una contemporaneità di scioperi di 24 ore in vari comparti del trasporto aereo, i voli programmati potranno subire ritardi o cancellazioni. Alcune compagnie hanno già provveduto alla cancellazione di voli previsti nella giornata, quindi la società raccomanda ai passeggeri di contattare la compagnia aerea per informarsi sullo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto e di anticipare i tempi di presentazione al check- in. Eventuali informazioni sono disponibili chiamando il (+39) 02 232323, sul canale twitter @MiAirports e sui sitiwww.milanomalpensa-airport.com e www.milanolinate-airport.com.

SCIOPERO TRASPORTO AEREO: DOMANI STOP AI VOLI (DOMANI 30 MAGGIO 2014) - Si chiude domani una due giorni di fuoco per il trasporti a causa degli scioperi indetti dall’Usb. Dopo la protesta dei ferrovieri di giovedì 29 maggio, venerdì 30 tocca allo sciopero del trasporto pubblico locale e a quello aereo. Per quanto concerne dunque i voli, l’Unione dei sindacati di base ha organizzato la sollevazione per denunciare il le politiche occupazionali che riguardano i lavoratori del settore: il 50% degli occupati aeroportuali rischiano infatti il posto, mentre il rimanente rischia un sensibile depuramento della busta paga. Venendo dunque alle fasce orarie dello sciopero, si tratterà di uno stop di 24 ore che scatterà alle 00.00 odierne per concludersi alle 23.59 di venerdì sera. Chi vi parteciperà? Il personale del gruppo Meridiana (Meridiana fly, Air italy, Geasar, Meridiana maintenance); gli assistenti di volo della società Easyjet; il personale di Sea e Sea handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa ei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale ed indotto degli aeroporti. Inoltre, incroceranno le braccia anche il personale della società Aviapartner handling aeroporti di Milano Linate e Malpensa e del personale del gruppo Alitalia-Cai che però, a differenza degli altri, stopperanno l’attività lavorativa per quattro ore, rispettivamente dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle 12.00 alle 16.00. Per tutte le informazioni utili si prega di tenersi aggiornamenti al seguente indirizzo.



© Riproduzione Riservata.