BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 6 maggio si celebra San Francesco de Montmorency-Laval

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Una vita improntata alla povertà, tanto da destinare tutti i suoi beni al Seminario, prodigandosi allo stesso tempo per aiutare personalmente gli ammalati dell’Ospedale Hotel-Dieu di Québec e gli indiani all'interno delle loro capanne, senza fare distinzione alcuna. Un operato instancabile, nel corso del quale i risultati non mancarono, con un vistoso incremento di parrocchie, oltre che di sacerdoti e religiose. Dopo un decennio nel corso del quale non si era mai risparmiato, decise di dimettersi, senza però mai far mancare il suo appoggio al suo successore negli ultimi venti anni della sua esistenza, trascorsi nel Seminario di Québec. La sua morte avvenne il 6 maggio del 1708 e il suo corpo trovò alloggio nella cripta della cattedrale. Il processo per la sua beatificazione iniziò nel 1878 e nel 1960 gli venne riconosciuto il titolo di venerabile. Beatificato da Papa Giovanni Paolo II il 22 giugno 1980, i suoi resti sono stati infine traslati il 30 maggio 1993 nella cappella sita dentro la nuova basilica-cattedrale di Notre-Dame de Québec. Infine Papa Francesco ne ha decretato la canonizzazione equipollente il 3 aprile del 2014.

© Riproduzione Riservata.