BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SCIOPERO VOLI/ Trasporto aereo fermo, ritardi e cancellazioni: fasce orarie e modalità della protesta (11 e 15 giugno 2014)

Dopo lo stop del 30 maggio scorsi, due nuovi scioperi rischiano di paralizzare il traffico aereo mercoledì 11 e domenica 15 giugno. Ecco tutte le informazioni e gli aggiornamenti.

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Dopo lo stop del 30 maggio scorsi, due nuovi scioperi rischiano di paralizzare il traffico aereo mercoledì 11 e domenica 15 giugno. Nel primo caso la protesta, come fa sapere il Ministero dei Trasporti sul proprio sito internet, è stata indetta dalla sigla O.S. Licta e riguarderà i lavoratiori ENAV, l'Ente nazionale per l'aviazione civile, che incroceranno le braccia l’11 giugno per 4 ore, dalle 12.30 alle 16.30. Sono dunque possibili ripercussioni sui voli previsti in quella fascia oraria. Quattro giorni più tardi, invece, a scioperare sono i dipendenti della società Techno Sky che aderiscono alle sigle sindacali O.S. Fiom e Cgil che hanno proclamato la protesta di 24 ore dalle ore 00.01 alle ore 23.59. Altri blocchi straordinari, si legge ancora sul sito del Ministero, sono possibili anche dalle ore 00.00 del 14 giugno alle ore 24.00 del 16 giugno.

© Riproduzione Riservata.