BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TARANTO/ Morta la 16enne caduta in mare mentre si faceva un selfie

E' morta la studentessa di 16 anni precipitata in mare mentre cercava di farsi un selfie sul lungomare di Taranto. Isabella Fracchiolla aveva picchiato la testa sugli scogli

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Isabella Fracchiolla, 16 anni, è morta. La studentessa di Bari si trovava la scorsa settimana in gita scolastica a Taranto. Per ragioni allora non chiare era caduta dalla ringhiera del lungomare dove si era seduta. Precipitata in mare era stata soccorsa ma le sue condizioni erano apparse subito molto gravi. Prima di cadere in acqua infatti era finita sula scogliera sottostante battendo il capo. Aveva subito lesioni al cranio, al bacino e al femore: un intervento chirurgico non aveva migliorato la situazione e oggi Isabella è morta. I genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi. Secondo le ricostruzioni del momento dell'incidente, la ragazzina era insieme ai suoi compangi e stava facendo un selfie, cosa che le avrebbe fatto perdere l'equilibrio. Un insegnante e un tutor sono indagati con l'accusa di omessa vigilanza.

© Riproduzione Riservata.