BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

AUTOSTRADE/ Situazione traffico sulla rete stradale: il bollettino (12 giugno 2014, ore 12)

Diverse le notizie sul traffico di oggi, giovedì 12 giugno 2014, diffuse dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale). Ecco la situazione sulle autostrade italiane.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Diverse le notizie sul traffico di oggi, giovedì 12 giugno 2014, diffuse dal CCISS (Centro Coordinamento Informazioni Sicurezza Stradale). Vi è stato un incidente sull'autostrada A21, ovvero quella che permette di percorre il tratto di strada che collega Torino a Brescia: al ventiduesimo chilometro partendo da Villanova, in direzione Torino, due automezzi pesanti si sono scontrati, senza gravi danni per i conducenti, nelle prime ore del mattino, e la lunga coda potrebbe rendere il viaggio abbastanza lungo. Subito sono intervenuti i soccorsi e forze dell'ordine che hanno inizialmente bloccato il traffico, e successivamente hanno cercato di regolare il traffico, anche se la situazione pare sia abbastanza complicata, e dunque la lunga coda potrebbe durare per diverse ore. Altro incidente che coinvolge le autostrade del nord: stavolta si tratta del tratto dell'autostrada A9 che collega Lainate a Chiasso, e l'incidente è avvenuto nei pressi della dogana Svizzera. Traffico dunque abbastanza rallentato per tutto il tratto autostradale, ed in particolar modo nello svincolo per il Sud di Como, con la rampa d'accesso all'autostrada chiusa al traffico. Fortunatamente, anche in questo caso non sono state riportate vittime, e la situazione dovrebbe essere ripristinata nel corso della mattinata, col traffico che dovrebbe riprendere il suo normale andamento nelle ore successive. Lavori in corso invece sull'autostrada A3, che collega Salerno a Reggio Calabria: il tratto di strada chiuso per lavori è quello nei pressi della stazione di Pizzo Calabro, sia in entrata che in uscita in direzione di Reggio Calabria. I lavori dovrebbero terminare attorno alle sedici di questo pomeriggio, permettendo dunque il transito regolare su tutto il tratto stradale. Vi è un'alternativa per chi deve spostarsi a Reggio Calabria: è possibile percorrere infatti la strada statale 18, che permette appunto di giungere a destinazione senza eventuali intoppi. Viabilità invece buona su tutte le altre autostrade, anche se come sempre nelle ore di punta potrebbero esserci code o rallentamenti: le viabilità migliore invece è segnalata nella zona del centro Italia, non sono stati riscontati incidenti di alcun tipo o lunghissime code.

Per quanto riguarda la situazione meteo, nelle prime ore del mattino, soprattutto nelle zone del nord e sui tratti di strada che collegano la Svizzera con l'Italia sono previsti abbassamenti di temperatura e previsioni miste, dato che vi è un'alta possibilità che piova nel corso della mattinata. In particolar modo, nelle zone della Lombardia, Trentino, Friuli Venezia Giulia e nel nord del veneto sono previsti brevi pioggia di intensità media. Dunque occorre essere prudenti in questi tratti autostradali. Al centro invece la situazione migliora, con sole e qualche nube che potrebbe rendere il viaggio meno piacevole: attenzione però, perché nel corso della mattinata la giornata potrebbe completamente cambiare, dato che le perturbazioni che colpiscono il Nord Italia potrebbero sposarsi verso il centro.  Situazione mista invece al sud del Paese, in quanto in Calabria e Campagna sono previste nuvole per tutta la mattina, mentre in Puglia il sole risplenderà in cielo. La situazione migliore dunque si trova nelle isole italiane, ovvero Sardegna e Sicilia, dato che non sono previste piogge nel corso della mattinata, permettendo dunque di poter imboccare le strade statali e provinciali con molta tranquillità.

© Riproduzione Riservata.