BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Yara Gambirasio / Ecco chi è l'assassino catturato oggi: si chiama Massimo Giuseppe Bossetti (aggiornamenti in diretta)

Pubblicazione:lunedì 16 giugno 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 16 giugno 2014, 19.25

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

YARA GAMBIRASIO CATTURATO L'ASSASSINO, ECCO CHI E' Ecco chi è l'uomo fermato oggi, il presunto assassino di Yara Gambirasio. Il suo nome completo è Massimo Giuseppe Bossetti. Ha 44 anni, è incensurato, sposato con tre figli e ha anche una sorella gemella. Dunque anche lei figlia illegittima di Giuseppe Guerinoni, l'uomo scomparso nel 1999 e dal cui dna si è risalita fino all'assassino. Di professione Bossetti fa il muratore e abita a Mapello ma è originario di Clusone. Si è arrivati a lui dopo che sulla donna che aveva avuto la relazione extra coniugale con Guerinoni si è fatto il tampone e due volte l'esame del dna. In questo modo si è capito che era la madre del cosiddetto ignoto 1. I carabinieri sono andati a prenderlo a casa sua e verificato il suo stesso dna, si è visto che corrispondeva a quello del  padre e a quello trovato sugli slip di Yara. 

YARA GAMBIRASIO CATTURATO L'ASSASSINO, ECCO CHI E' Si chiamerebbe Giuseppe anche lui, proprio come il padre, Giuseppe Guerinoni, l'uomo fermato oggi. Secondo le indiscrezioni che già circolano, avrebbe 44 anni, vivrebbe a Clusone, sposato con tre figli. I carabinieri sono andati a prenderlo a casa sua. Il suo dna, come detto, corrisponde a quello trovato sugli slip di Yara  che a sua volta corrispondeva a quello del Guerinoni, scomparso nel 1999. Ricerche effettuate su migliaia di dna hanno dunque portato al risultato sperato, dopo che le indagini correvano il rischio di venir archiviate. La madre, la donna che ebbe la relazione con il Guerinoni, è ancora viva, ha 65 anni e vive in Val Seriana. 

YARA GAMBIRASIO CATTURATO L'ASSASSINO, ECCO CHI E' Sarebbe della provincia di Bergamo, se non addirittura dello stesso paese di Yara, il presunto assassino fermato oggi. Alfano nel suo annuncio ha detto che nelle prossime ore saranno forniti ulteriori aggiornamenti, mentre intanto il sindaco di Brembate, il paese di Yara ha commentato dicendo che se fosse vero, saremmo tutti molto felici. Un atto dovuto alla famiglia e a tutta la comunità ha aggiunto. "Da quando è scomparsa da casa, a Brembate, e da quando è stata trovata uccisa a Chignolo Po (Bergamo), attendevamo questo momento. Ringrazio tutti quelli che hanno messo tante risorse in campo per arrivare a questo risultato" ha detto ancora. Da parte dei genitori ancora nessun commento.

YARA GAMBIRASIO CATTURATO L'ASSASSINO, ECCO CHI E' Il ministro degli interni Alfano ha comunicato la notizia che tutti attendono da anni: è stato fermato il presunto assassino di Yara Gambirasio, la ragazzina tredicenne rapita e uccisa in provincia di Bergamo all'uscita della sua palestra. Sarebbe il figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni, l'autista di bus scomparso nel 1999 il cui dna era uguale a quello trovato sugli slip della ragazzina. A lungo cercato, anche il dna della persona fermata corrisponde a quello. L'uomo si troverebbe nella caserma dei carabinieri non si sa di quale località. Sarebbe sposato e avrebbe tre figli e anche una sorella gemella. Se così fosse sarebbe la fine di un incubo durato oltre tre anni, da quel novembre del 2010 quando avvenne il rapimento. Come si sa, il corpo di Yara venne trovato solo nel mese di febbraio del 2011.



© Riproduzione Riservata.