BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOGGIA/ Esplosione in una palazzina, fuga di gas: due morti e quattro feriti

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Ennesimo caso di esplosione causata da una fuga di gas, questa volta a Foggia in pieno centro storico, in via De Amicis. E' successo al piano terra di una palazzina che è stata prontamente sgomberata: due le vittime, moglie e marito, Giuseppina Fiore di 29 anni e il marito Luigi Veneziano di 37. I feriti sono invece quattro tra cui il figlio della coppia uccisa, un bambino di 4 anni con alcune fratture ma non in pericolo di vita. Anche gli altri feriti, seppur con gravi ustioni e fratture, non sarebbero in pericolo di vita. L'esplosione di gas si sarebbe verificato nell'appartamento al piano terra di fianco a quello della coppia. La cosa tragica e tutta da indagare è che proprio ieri un inquilino della palazzina che abita al quinto piano aveva chiamato i tecnici del gas perché sentiva forte odore di gas provenire dal piano terra. I tecnici sono venuti, hanno fatto i controlli e hanno detto di stare tranquilli perché non c'era nessuna fuga di gas. Poi l'esplosione stanotte alle 22. A Foggia non è la prima volta che accade qualcosa del genere. Nel 1999 una esplosione provocò il crollo di un palazzo causando ben 67 morti, nel 2004 un nuovo episodio. 



© Riproduzione Riservata.