BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MORIRE A 15 ANNI/ Valeva la pena perdere la vita per meno di un euro?

Cambogia (Infophoto) Cambogia (Infophoto)

Conoscere, e far conoscere che dittature abominevoli siano tollerate dalle potenze mondiali; possiamo sostenere le Ong coraggiose che dal silenzio trasmettono notizie e operano per sostenere le persone; ma soprattutto, possiamo guardare in altro modo alle periferie a noi più vicine, osare attraversarle, lasciarsi ferire, e riflettere. Se quei bambini fossero riusciti a venire in Italia, con le loro famiglie, avremmo avuto cuore di mandarli indietro? La crisi drammatica che attraversiamo, così lunga e dura, davvero non ci permette di uscire, e guardare a chi sta peggio di noi? Moralismo, buonismo, fin troppo facili. Ma qualche volta farsi domande è l’unica cosa che resta per sentirci ed essere uomini.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
07/06/2014 - abbiamo bisogno di queste notizie (aldo brandirali)

Grazie Monica, hai fatto un lavoro informativo che è molto importante, e sopratutto ricordi che ci sono implicazioni per noi quando siamo chiamati ad accogliere i profughi. Riesci a farlo in modo sistematico? Vorrei che ogni giorno ci fossero informazioni su come va nei vari paesi.