BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 3 giugno si celebra San Giovanni XXIII

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Viene costretto a gestire una controversia e a smentire una voce riguardante la scomunica nei confronti del dittatore cubano Fidel Castro. Storico il suo Discorso della Luna, pronunciato l'11 ottobre 1962, così come il suo brano Pacem in Terris, considerato ancora oggi fondamentale per la dottrina cristiana. La sua salute inizia a peggiorare rapidamente a causa di un cancro allo stomaco, ma Roncalli non si ferma nella sua opera dedicata alla ricerca della pace. Finché non arriva il 3 giugno 1963, giorno nel quale Papa Giovanni XXIII viene colpito da una febbre di 42 gradi, dopo la quale è costretto ad arrendersi. Muore all'età di 81 anni e viene sepolto nelle Grotte Vaticane. Giovanni Paolo II lo dichiara beato il 3 settembre 2000 e il Martirologio Romano decreta il giorno della sua commemorazione come il 3 giugno, anche se alcune diocesi celebrano la sua memoria l'11 ottobre, data dell'anniversario dell'inizio del Concilio Vaticano II. Viene giudicata miracolosa la guarigione di una donna napoletana nel 1966 da una grave gastrite, e per questa motivazione si è aperto il processo per la sua santificazione. Papa Francesco ha firmato il decreto per la sua canonizzazione il 5 luglio 2013, mentre poco meno di un anno dopo, il 27 aprile 2014, Giovanni XXIII diventa santo insieme a Giovanni Paolo II. La sua città natale è ancora oggi meta di numerosi pellegrinaggi.

© Riproduzione Riservata.