BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Il 15 luglio si celebra San Bonaventura

(infophoto)(infophoto)

Nel 1274 partecipò al Concilio di Lione, ma quello stesso anno il suo fisico, minato dall'incessante attività sostenuta e dalle molte fatiche, cedette. San Bonaventura morì che aveva poco più di cinquant'anni. Il suo corpo venne sepolto nella chiesa di San Francesco a Lione, da cui fu rimosso il braccio destro nel 1490 per essere portato nella sua città natale, a Bagnoregio. Nel 1562 il suo sepolcro fu profanato dagli Ugonotti, e i suoi resti vennero dispersi: ad oggi dunque l'unica reliquia che resta del corpo del santo è il braccio, che si trova ancora a Bagnoregio, nella concattedrale di San Nicola. San Bonaventura fu canonizzato da papa Sisto IV nel 1482, e proclamato dotter della chiesa nel 1588 a papa Sisto V. Nel 1643 è stato proclamato patrono di Bagnoregio.

© Riproduzione Riservata.