BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO/ Oggi, le agitazioni sindacali in programma (16 luglio 2014, ore 15.35)

Sciopero, le agitazioni sindacali in programma quest’oggi, 16 luglio 2014. È stata revocata la protesta dei lavoratori del settore del trasporto pubblico locale di Lucca e provincia

(Infophoto) (Infophoto)

SCIOPERO, LE AGITAZIONI SINDACALI IN PROGRAMMA OGGI, MERCOLEDI’ 16 LUGLIO – Si segnala lo sciopero, nel settore della sanità privata, dei lavoratori del San Raffaele Spa di Iglesias (in provincia di Cagliari). I sindacati Fp-Cgil, Fp-Cisl, Uiltucs-Uil hanno organizzato una protesta dal 14 luglio al 12 settembre che prevede il blocco straordinario (escluso comunque il mese d’agosto). Il sindacato Snater ha invece indetto l’agitazione degli operatori del call center della divisione services del Lazio: 1 ora in  uscita per ogni turno. Lo sciopero è scattato il 13 luglio e si protrarrà fino al 31

SCIOPERO, LE AGITAZIONI SINDACALI IN PROGRAMMA OGGI, MERCOLEDI’ 16 LUGLIO – Si segnala lo sciopero, a livello nazionale, della Division caring di Telecom Italia; l’agitazione è iniziata il 14 luglio e terminerà il 13 agosto. Le modalità della’agitazione prevedono l’astensione dal lavoro nelle ultime due ore del turno secondo quanto deciso da Cisal Comunicazione. È stato invece revocata l’agitazione dei dipendenti di Elior Ristorazione fissato nell’intera giornata di oggi: il servizio di ristorazione presso la scuola paritaria Maria Ausiolatrice di San Donato è garantito.

SCIOPERO, LE AGITAZIONI SINDACALI IN PROGRAMMA OGGI, MERCOLEDI’ 16 LUGLIO – Eccoci partire con il resoconto degli scioperi in data odierna – mercoledì 16 luglio – annunciando anzitutto che è stata revocata l’agitazione organizzata dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Ugl, Faisa-Cisal che avrebbe coinvolto il settore del trasporto pubblico locale di Lucca e provincia (con modalità di astensione dal lavoro straordinario). Venendo invece alle proteste confermate e dunque in atto ecco quella – voluta da Cisal Comunicazione – del personale Telecom Italia di Open Access di Roma e Lazio: sciopero nelle ultime due ore del turno e blocco straordinario. A livello nazionale si segnala invece lo sciopero degli addetti Tirreno Power (elettricità) indetto dai sindacati Filctem-Cgil, Flaei-Cisl, Uiltec: stop dal lavoro straordinario dal primo luglio e fino al 31 del mese.

© Riproduzione Riservata.