BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCIOPERO/ Oggi, le agitazioni sindacali in programma (25 luglio 2014, ore 13.00)

Gli scioperi di oggi, le agitazioni sindacali in programma (25 luglio 2014). Iniziamo il resoconto dando la notizia della revoca della protesta dei lavoratori del Tpl toscano 

(Infophoto) (Infophoto)

SCIOPERO, LE AGITAZIONI SINDACALI IN PROGRAMMA OGGI, VENERDI' 25 LUGLIO 2014 Il personale mobile (PdM-PdB) dell’Emilia-Romagna è in sciopero; l’agitazione, organizzata dai sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Fast, Ugl-Af, prevede l’astensione dal lavoro dalle ore 21.01 fino alle 21.00 di domani. A livello nazionale è stata invece revocata l’agitazione voluta da Felsa-Cisal, Nidil-Cgil, Uiltemp che avrebbe coinvoltoi lavoratori co.co.co ex Lsu assimilati Ata per l’intera giornata di oggi. A Cesano boscone, per l’intera giornata di oggi, incrocia le braccia il personale degli asili nido del comune secondo quanto voluto dalle organizzazioni sindacali Uil-Fpl.

SCIOPERO, LE AGITAZIONI SINDACALI IN PROGRAMMA OGGI, VENERDI’ 25 LUGLIO 2014 – Diamo anzitutto notizia della revoca dell’agitazione dei lavoratori del trasporto pubblico locale della Toscana. I sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Faisa-Cisal, Ugl-Fna avevano indetto una protesta con modalità locali. Incrociano invece le braccia gli operatori di esercizio del trasporto publico locale di Campobasso; i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Faisa hanno proclamato lo sciopero dalle 8.30 fino alle 12.30 di oggi, venerdì 25 luglio. In Lombardia ecco l’agitazione voluta da Orsa-Ferroviere che coinvolge Trenord Srl, i cui dipendenti sono in manifestazione dalle 9.01 di oggi fino alle 16.59; il medesimo sindacato ha invece organizzato una dimostrazione a Roma che coinvolge il personale dell’assistenza di Roma Termini e Roma Tiburtina: dalle ore 21 di oggi fino alle ore 21 di domani.  

© Riproduzione Riservata.