BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CUCCIOLO DI SQUALO/ Denunciato un uomo: aveva catturato una verdesca lasciandola morire

Lo ha pescato a mani nude poi lo ha portato in spiaggia vantandosi della propria impresa lasciandolo morire in agonia. Uomo denunciato per aver fatto morire una verdesca

Esemplare di verdescaEsemplare di verdesca

Lo ha lasciato morire asfissiato, mentre cercava di tornare in acqua, unica sua possibilità di vivere. Un uomo, lungo il litorale catanese, località di Fondachello, aveva catturato un cucciolo di squalo, che vengono definiti verdesche, portandolo a riva. Lì, vantandosi del suo gesto davanti ai presenti, lo ha lasciato morire mentre il pesce lungo appena cinquanta centimetri annaspava in cerca di acqua. Adesso l'uomo è stato denunciato dalle guardie del Nucleo provinciale Enpa di Catania. Secondo la ricostruzione dei fatti le persone presenti, sembra fossero familiari dell'uomo, lo incoraggiavano a lasciarlo morire dicendogli anche di stare attento a possibili reazioni dell'animale morente. E' stato proprio il figlio a mettere su facebook fotografie e video di quanto stava accadendo, dicendosi orgoglioso del coraggio e della bravura del padre. Il commento del responsabile dell'Enpa:  "E' triste rendersi conto di come ancora nel 2014 e nonostante le leggi a tutela degli animali che ne fanno divieto, si debba assistere a spettacoli macabri dove gli animali vengono uccisi e sottoposti ad inutili e crudeli sofferenze".

© Riproduzione Riservata.