BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEDJUGORJE/ Sbattere il pellegrinaggio in copertina per acchiappare il lettore da sdraio

Pubblicazione:

Medjugorje  Medjugorje

Si va da Lei, nel silenzio, per sentire Lui, per sentire Lei che parla di Lui. Di noi. Insomma roba di madri e di cuore di madri. Signora Madia secondo me tu questa volta non sei contenta di essere in copertina. Non si fa, lo sai. Se parli dei tuoi figli, fai come vuoi: la privacy è tua e te la gestisci tu. Ma del tuo rapporto con la Madonna, no. Lei è una che se ne sta in fondo, all'ultimo banco, quasi fuori. Perché noi, suoi figli, siamo gente così, che andrebbe sbattuta fuori, ma poi lei li salva, e allora sono dentro. Così stanno sulla soglia: non al primo banco e da primi della classe. Ma secondo me tu non volevi la copertina tipo velina di un discorso da governo. 

Non volevi metterla tra i “chi conosco io” di un ministro, tra gli acchiappavoti di un politico che butta lì il nome che attira. Non ce la voglio Medjugorje come pubblicità che acchiappa il lettore da sdraio, cioè me. Non ce la voglio la Madonna come lancio in prima pagina. Maria è una donna che da duemila anni serba cose nel suo cuore. Prima nel silenzio di casa sua, ora nel silenzio delle nostre case. Un cuore non è mai così nudo come quando prega. E per questo la porta si chiude. E la testimonianza? La testimonianza di fede? Si vedrà dalle opere che fai, Marianna. Diranno: ahi visto la Madia che ti ha fatto? certo, aggiungeranno, è stata a Medjugorje. Ama la Madonna.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
05/08/2014 - Grazie Mauro Leonardi. (claudia mazzola)

Non meritavo tanta attenzione da lei, ma del resto non è per i nostri meriti ma per la bontà del Suo Cuore Materno che la Madonna ci aiuta, forse lo fa anche con Madia?

 
01/08/2014 - Ho gridato sui tetti la mia gioia. (claudia mazzola)

Io quando sono andata a Medjugorie l'ho raccontato a tutti, non per farmi bella ma per la Bella!

RISPOSTA:

Ma tu non sei ministro e non fai un'intervista al Corriere che potendo scegliere tra mille altre possibilità, ci fa la copertina del suo settimanale. Anch'io spero che Madia abbia fatto come te e abbia detto a tantissimi amiche e amici di essere andata a Medjugorje ma, hai letto l'intervista (che io ieri non potevo aver letto)? non si capisce se lei ci creda o no alle apparizioni. E, anzi, sembra quasi che non sia importante. E questo, permettimi, è una solenne corbelleria. È un'intervista che va bene a qualsiasi potenziale elettore. Credo che dovremmo imparare ad educarci a conoscere i nostri politici per quello che hanno realmente fatto e non per le loro interviste. La Madia è un'esperta di comunicazione. Vai a guardare anche solo il suo profilo su wikipedia e dimmi se l'idea che ti fai sia quella di essere una che va in giro a dire a destra e a manca di essere stata a Medjugorje perché - come te e me - ama la Bella. (Mauro Leonardi)

 
01/08/2014 - Lasciamo fare alla Provvidenza! (Paolo Azzone)

Cari amici, lasciamo fare alla Provvidenza. Certo la ministra è un personaggio più mediatico che politico. Avrà pure il suo tornaconto personale raccontando questa vicenda di fede, ma facciamo festa: Maria in prima pagina: finalmente!

RISPOSTA:

"La Madonna in prima pagina" è l'aspetto bello della notizia. Credo però che quando si parla del proprio rapporto personale con Dio - di questo si tratta, non di astratti valori - è meglio poter desumere le convinzioni di un politico da come si comporta. Dai fatti che compie, insomma. (Mauro Leonardi)