BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SARDEGNA / Video, uno squalo a riva terrorizza i bagnanti

Pubblicazione:domenica 10 agosto 2014

foto: Infophoto foto: Infophoto

“Squalo!”, gridano i bagnanti. “Vieni fuori!”, grida un uomo. È panico tra i bagnanti in spiaggia a Badesi, in Sardegna, dove è stato avvistato uno squalo a pochi metri dalla riva. Lo squalo è un esemplare di verdesca, tra i meno pericolosi, della lunghezza di quasi due metri. La sua comparsa ha terrorizzato i turisti, che hanno immediatamente lasciato il mare per tornare in spiaggia. Lo squalo si è allontanato, mentre Charlye Grezzi, autore del video, ha ripreso tutto e ha pubblicato il video sulla sua pagina Facebook. Nel video infatti si vede lo squalo nuotare in riva, mentre i bagnanti gridano terrorizzati, invitando tutti a uscire dall’acqua. Lo squalo intanto nuota a pochi metri dalla riva, andando su e giù e puntando verso la spiaggia. Tra gente del posto e turisti si è scatenato il panico: nel video si sentono gridare “Squalo!”, “Venite fuori!”. Nel giro di pochissimo in acqua non c’era nessuno. Impaurita la gente ha trovato riparo in spiaggia, mentre l’autore del video, impavido, ha continuato a filmare tutto. Non è la prima volta che accade, un mese fa, uno squalo è stato avvistato da alcuni pescatori a Ostia. I pescatori erano usciti in barca per pescare tonni e invece si sono imbattuti in uno squalo, che è stato liberato. Si trattava di un uno squalo Mako di circa un metro (Serena Marotta)

 



© Riproduzione Riservata.