BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SINDROME DI MUNCHAUSEN / Madre inietta ogni giorno insulina al figlio sano di quattro anni

Iniettava insulina al figlio di quattro anni per farlo stare male e sentirlo così più vicino a lei. La donna soffrirebbe di sindrome Munchausen. La donna, un'infermiera, è stata arrestata.

foto: Infophoto foto: Infophoto

Iniettava insulina al figlio di quattro anni per farlo stare male e sentirlo così più vicino a lei. La donna soffrirebbe di sindrome Munchausen, una patologia psichiatrica, che l’avrebbe portata a provocare il malessere del figlio, non per ucciderlo, ma per farlo sentire più vicino a lei. La donna, un’infermiera professionale di 42 anni, è stata arrestata dai carabinieri e dovrà rispondere di tentato omicidio. È accaduto a Torino, dove l’infermiera è stata incastrata dalle telecamere all’ospedale Regina Margherita, mentre somministrava la dose al piccolo. La donna è ora detenuta in isolamento in carcere. La Procura ha disposto una consulenza, affidando l’incarico ad un medico, vista la patologia di cui soffrirebbe la signora. Sono ancora da valutare i danni provocati al bambino, che potrebbero essere permanenti (Serena Marotta).

© Riproduzione Riservata.