BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERZO SEGRETO DI FATIMA/ Socci: la nuova biografia di Suor Lucia svela quanto ancora taciuto

Pubblicazione:mercoledì 20 agosto 2014

Foto archivio Foto archivio

Antonio Socci, scrittore e giornalista, da sempre grande studioso delle apparizioni mariane di Fatima e dei loro segreti, parla sul suo sito della pubblicazione di una nuova biografia di Suor Lucia, una delle bambine che presero parte alle apparizioni del 1917. Si tratta del libro “Un caminho sob o olhar de Maria” pubblicato dal Carmelo di Coimbra dove la suora ha vissuto fino alla morte nel 2005. Il libro contiene documentazione fino a oggi inedita. Socci sostiene da sempre che i segreti di Fatima, in particolare il terzo, non siano mai stati svelati nella loro interezza. Nel libro, dice Socci, c'è la dimostrazione che una parte del terzo segreto non è mai stata svelata, una parte che la Madonna stessa disse a suor Lucia di scrivere senza preoccuparsi se non ne comprendeva il significato. Si tratterebbe del significato della parte fino a oggi conosciuta, quella svelata da Giovanni Paolo II in cui si parla di un Papa che attraversa una città distrutta tra i morti e poi il martirio del Papa stesso, di sacerdoti e di cristiani. Ecco cosa racconta invece Suor Lucia: "ho sentito lo spirito inondato da un mistero di luce che è Dio e in Lui ho visto e udito: la punta della lancia come fiamma che si stacca, tocca l’asse della terra ed essa trema: montagne, città, paesi e villaggi con i loro abitanti sono sepolti. Il mare, i fiumi e le nubi escono dai limiti, traboccano, inondano e trascinano con sé in un turbine, case e persone in un numero che non si può contare, è la purificazione del mondo dal peccato nel quale sta immerso. L’odio, l’ambizione, provocano la guerra distruttrice. Dopo ho sentito nel palpitare accelerato del cuore e nel mio spirito una voce leggera che diceva: ‘nel tempo, una sola fede, un solo battesimo, una sola Chiesa, Santa, Cattolica, Apostolica. Nell’eternità  il Cielo!’. Questa parola ‘Cielo’ riempì il mio cuore di pace e felicità, in tal modo che, quasi senza rendermi conto, continuai a ripetermi per molto tempo: il cielo, il cielo!”. Per Socci la conferma che il terzo segreto nella sua completezza annuncia la distruzione e il martirio per gran parte del mondo, una apocalisse dopo la quale però trionferà “il Cuore Immacolato di Maria”. Un qualcosa di così sconvolgente che nessun Papa avrebbe voluto rivelare.



© Riproduzione Riservata.