BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MEETING DI RIMINI 2014/ La lettera di Papa Francesco alla vigilia della XXXV edizione

Pubblicazione:sabato 23 agosto 2014

(Infophoto) (Infophoto)

Scatta domani, domenica 24 agosto, il XXXV Meeting per l’amicizia tra i Popoli di Rimini, che si concluderà sabato 30. In occasione della tradizionale manifestazione organizzata da Comunione e Liberazione, ecco parte il messaggio che il Segretario di Stato, il Cardinale Pietro Parolin, ha inviato a nome di Papa Francesco agli organizzatori: "Gli uomini e le donne del nostro tempo corrono il grande rischio di vivere una tristezza individualistica, isolata anche in mezzo a una grande quantità di beni di consumo". Un Meeting dedicato all’uomo, al suo cuore, all’irriducibile desiderio di bene che lo costituisce e che non smette di gridare neppure nei contesti più difficili come vediamo in questi tempi drammatici per le sorti del mondo. Il Meeting di quest’anno vuole raccontare il potere del cuore, che permette all’uomo di vivere dentro il dramma, dentro le difficoltà delle periferie più lontane e dentro le sfide della quotidianità. "Il cristiano non ha paura di decentrarsi, di andare verso le periferie, perché ha il suo centro in Gesù Cristo", scrive sempre il Santo Padre nel messaggio al Meeting. Le periferie, ricorda il Bergoglio, “non sono soltanto luoghi, ma anche e soprattutto persone (...). Non solo quelle geografiche, ma anche quelle esistenziali: quelle del mistero del peccato, del dolore, dell’ingiustizia, quelle dell’ignoranza e dell’assenza di fede, quelle del pensiero, quelle di ogni forma di miseria”. Di seguito, in seconda pagina, il testo integrale della missiva.



  PAG. SUCC. >