BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CAMERA/ Rapina alla banca di Palazzo San Macuto, arrestato un dipendente: ero disperato

È avvenuta stamattina una rapina nella filiale del Banco di Napoli all’interno di Palazzo Macuto. Un uomo con il viso coperto da una maschera ha strattonato la cassiera.

foto: Infophoto foto: Infophoto

E' stato identificato l'uomo che questa mattina ha rapinato la filiale del Banco di Napoli all'interno di Palazzo San Macuto, sede periferica della Camera. Ha 38 anni, sposato e con due figli, dipendente di una società esterna di servizio per Montecitorio, la "Milano 90". "Non avrei mai voluto farlo, ma ero disperato", ha detto agli agenti che lo hanno arrestato dopo il colpo in banca. Secondo quanto si è appreso fino a questo momento, l'uomo si sarebbe pentito del gesto ma avrebbe detto di averlo fatto per gravi problemi economici.

Rapina nella filiale del Banco di Napoli all’interno di Palazzo San Macuto, sede periferica della Camera dei deputati a Roma. Un uomo con il viso coperto da una maschera ha strattonato la cassiera, facendosi consegnare i soldi, circa diecimila euro, e poi è scappato da un ingresso secondario. È accaduto intorno alle 9.30. L’uomo è entrato nella filiale, all’interno del palazzo dove si trovano le commissioni bicamerali d’inchiesta del Parlamento, tra le quali quella antimafia, quelle di vigilanza, il Copasir e la biblioteca, armato forse di un taglierino e ha aggredito la cassiera, che è ancora sotto shock. Il rapinatore è stato arrestato dalla polizia, ma secondo gli investigatori conosceva bene il palazzo. Ha dovuto fare un lungo giro per i corridoi, salendo e scendendo dal quinto piano, prima di raggiungere l’uscita secondaria e scappare per il centro storico di Roma, dove è stato poi arrestato. Il palazzo è infatti blindato: gli ingressi sono presidiati dagli assistenti parlamentari, che controllano chiunque entri. Le indagini hanno poi appurato che il rapinatore è un dipendente della società "Milano 90", società che gestisce dei servizi per conto della Camera: l'uomo lavorava come barman alla mensa di San Macuto e in questi giorni risultava in ferie.

(Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.