BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LA BUONA ITALIA/ Se anche il pafè è una cosa seria

Pubblicazione:

I partecipanti all'incontro  I partecipanti all'incontro

Il giorno dopo a Gavi, dentro i locali dell’antica fortezza, a festeggiare i 40 anni della doc di questo vino bianco piemontese che nasce da uve cortese. In una sala, mi trovo con 25 persone per partecipare a un laboratorio di idee. E c’è chi propone l’Accademia del Raviolo o chi come Carlo Guglielmi, l'inventore del Salone del mobile, che immagina un musical fra queste colline. Philippe Daverio critica le croste ai muri del paese, mentre Davide Rampello pensa che l’Expo sia anche quello dei territori, come Gavi, che è una filiera di bellezza.

Barbara Santoro lancia uno slogan: “Produci come un amante e fai marketing come un guerriero” mentre Vittorio Sgarbi, in video, improvvisa facendo una gaffe: cita le Langhe e il Roero patrimonio dell’Umanità, ma non si rammenta del Monferrato. E si prende pubblicamente della capra, anche se qui la capra è una cosa seria, perché dal latte si ricava la robiola di Roccaverano che col Gavi è proprio ideale. Vagli a dire che, addirittura, qui siamo nell’Obertenga e che, come avrebbe detto il farmacista collezionista di clisteri Carletto Bergaglio: “Non si orina sulla storia”.

Tutto questo succede nell’Italia della deflazione, quella che oggi codifica un muovo tormentone: Renzi il gelataio. E c’è chi si chiede quanto è costato il carretto da gelato con cui il premier ha costruito il siparietto per rispondere all’Economist. Ma allora non siamo i soli a cazzeggiare sul caffè e il pafè: i politici affrontano la deflazione usando la metafora dell'enogastronomia politica, senza accorgersi, talvolta, del limite fra l’ironia e la realtà. Il gelato era di Grom? Ma quello non era il candidato di Berlusconi? Dunque l’inciucio Pd-Forza Italia continua. O si squaglia, come ha annunciato Capezzone. Chiamate subito Bruno Vespa, che torniamo all’inflazione!

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.