BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ORSA DANIZA/ Cortina d'Ampezzo, il comune si offre di accogliere i cuccioli

I cuccioli di Daniza, l’orsa uccisa in Trentino dall'anestetico usato per catturarla, potrebbero essere accolti dall’amministrazione comunale di Cortina d’Ampezzo, in Veneto.

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

I cuccioli di Daniza, l’orsa uccisa in Trentino dall'anestetico usato per catturarla, potrebbero essere accolti dall’amministrazione comunale di Cortina d’Ampezzo, in Veneto. "Abbiamo inviato una nota alcuni giorni fa e il comune ci ha risposto dandoci la massima disponibilità ad accogliere gli animali e a inserirsi nel suo territorio”, ha fatto sapere il segretario nazionale del Partito ambientalista europeo (Pae), Enrico Rizzi. “Ora dobbiamo capire – ha aggiunto - se l'operazione è fattibile. Il comune ci ha chiesto delucidazioni, perché una operazione del genere non è mai stata fatta prima". Secondo un primo accordo, l’amministrazione di Cortina d’Ampezzo “garantirà un luogo circoscritto e protetto con videosorveglianza e si farà carico di tutte le spese di sostentamento, sia alimentare, sia sanitario, per tutto il periodo necessario allo svezzamento", ha detto Stefano Fuccelli, presidente del Pae, secondo cui è fondamentale portare via i cuccioli dal Trentino e “portarli in una zona sicura, seguiti da esperti".

© Riproduzione Riservata.