BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WILMA GOICH/ Condannati gli usurai della cantante

Pubblicazione:

foto: Infophoto  foto: Infophoto

Wilma Goich vittima degli usurai: si è fatta prestare 10mila euro, e le è stato applicato un tasso del 240 per cento, più l’acquisto di una Bmw. I due usurai, una coppia, sono stati condannati dal tribunale di Torino: due anni e sei mesi per l’uomo, due anni e quattro mesi per la donna. Per la cantante de “Le colline sono in fiore” i giudici hanno previsto una provvisionale di 50mila euro, e la confisca dei beni per una cifra che ammonta a 49mila euro. "Mi tormentavano con continue telefonate - aveva detto la cantante durante un'udienza -. Mi hanno costretto a comprare una Bmw e a consegnarla loro, per me è stato un incubo. In pratica lavoravo per pagare loro". Assolta dalla condanna la cugina della cantante, imputata di favoreggiamento per aver messo in contatto Goich con la coppia di usurai. Il pm Roberto Furlan aveva infatti chiesto anche la sua condanna. La signora Goich, assistita dal legale Emanuele Crozza, non era in aula al momento della condanna. (Serena Marotta)  



© Riproduzione Riservata.