BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MOSTRA LGBT/ Torino: donna obesa nuda calpesta immagini di Gesù e della Madonna

A Torino i responsabili di una mostra dedicata all'arte omosessuale hanno pubblicato una locandina pesantemente offensiva, il comune ha ritirato il patrocinio

Foto InfophotoFoto Infophoto

Foto shock e anche decisamente disgustosa oltre che pesantemente offensiva quella usata per pubblicizzare una mostra omosessuale LGBT a Torino con tanto di sponsorizzazione del comune. Si vede una donna obesa completamente nuda che poggia il piede come per calpestarle sulle immagini di Gesù e della Madonna. La mostra si intitola "Mostra Internazionale d'Arte LGBTE (La Grande Battaglia Trova Esito)" e sulla locandina si legge anche la sigla S.A.L.I.G.I.A, che sono le iniziali dei sette vizi capitali. Al momento il centrodestra al comune di Torino ne ha chiesto la rimozione, è comunque polemica. E infatti il comune di Torino ha già tolto il proprio  patrocinio. L'assessore alla cultura si è scusato dicendo che fino a oggi i responsabili della mostra non avevano fatto pervenire alcuna immagine del genere che, ha detto, èlesiva della sensibilità di molte persone. La giunta all'unanimità ha deciso di revocare il patrocinio.

© Riproduzione Riservata.