BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ROBERTA RAGUSA/ Indagini chiuse dopo tre anni: il marito è accusato di omicidio

Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa, scomparsa quasi tre anni fa, è adesso ufficialmente accusato di omicidio della donna, ecco le ultime novità sul caso

Roberta RagusaRoberta Ragusa

Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa, è adesso ufficialmente accusato di aver ucciso la moglie. Dopo tre anni dalla scomparsa della donna, le lunghe indagini sono adesso formalmente chiuse con un accusato, da sempre sospettato: il marito. Roberta Ragusa scomparve in circostanze misteriose nella notte fra il 13 e il 14 gennaio 2012, di lei si è pensato a lungo fosse fuggita di sua volontà e comunque il corpo non è mai stato ritrovato. Ma gli elementi contro il marito, che aveva una relazione extra coniugale con la segretaria della azienda dei due, erano diversi. Anche alcune testimonianze hanno lasciato intendere che il Logli fosse responsabile della sparizione della donna, accuse da lui sempre smentite. Adesso comincia l'iter processuale con la difesa dell'uomo che avrà accesso a tutta la documentazione per vedere in cosa consistono esattamente le prove raccolte. 

© Riproduzione Riservata.