BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LETTERA A GESU'/ Locri, il sottosegretario Rughetti: si può solo prendere una mazza da baseball

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Il sottosegretario alla semplificazione e pubblica amministrazione Angelo Rughetti è intervenuto sul caso della lettera indirizzata a Gesù dal sindaco di Locri. Nella lettera il primo cittadino si lamentava del fatto di non sapere più come combattere l'assenteismo cronico dei dipendenti comunali. Parlando a Radio 24, il sottosegretario è sembrato alquanto disperato anche lui: in certi casi, ha detto, si può solo prendere una mazza da baseball. "Non ci sono alternative. Altrimenti bisogna cominciare a differenziare le mele buone dalle mele cattive e dare al sindaco lo strumento per poter dire a fine mese ‘Tizio si è comportato bene e avrà 10, Caio si è comportato male e avrà 5’" ha detto. Non intendo accusare Locri, ha aggiunto, ma è lo specchio di una Italia dove alcune amministrazioni funzionano bene e altre no. “Il problema italiano è quello della produttività, noi abbiamo più o meno gli stessi dipendenti pubblici della media europea, ma abbiamo una produttività bassissima. Abbiamo uffici pubblici che si reggono sulle spalle di lavoratori che mettono passione impegno oltre a quello che gli è richiesto e che si sostituiscono a tanti altri che si acquattano o si nascondono dietro le scrivanie” ha detto ancora.



© Riproduzione Riservata.