BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

POTENZA/ L'audio del chirurgo: ho lasciato che la ammazzassero, il caso dell'ospedale San Carlo

Una donna di 71 anni è morta durante una operazioen chirurgica all'ospedale San Carlo di Potenza. Il ministero della sanità ha deciso di inviare gli ispettori a verificare cosa sia successo

Immagine di archivio Immagine di archivio

Esisterebbe un audio in cui il medico chirurgo che operava la donna poi morta, avrebbe detto, addolorato da quanto successo, che sarebbe responsabile della sua morte. Ho lasciato ammazzare deliberatamente una persona, si sentirebbe nella registrazione. Il dirigente medico al momento è stato sospeso in via cautelare per trenta giorni. Intanto gli ispettori inviati dal ministero e quelli della Regione Basilicata indagano sul fatto che assume contorni sempre più gravi. 

Dopo la morte di una donna di 71 anni durante una operazione di cardiochirurgia all'ospedale San Carlo di Potenza, il ministero della salute ha deciso di aprire una indagine ispettiva. Questo per verificare se siano state rispettate le procedure previste per la sicurezza. Gli ispettori del ministero sono attesi stamane all'ospedale.

© Riproduzione Riservata.