BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BOMBA IN UN NEGOZIO/ Francavilla, esplosione nella notte: morto il presunto attentatore

Erano le due di notte, quando una bomba è esplosa in un negozio di calzature a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi. L'attentatore è morto, era il compagno della proprietaria

foto: Infophotofoto: Infophoto

Una bomba è esplosa questa notte in un negozio di calzature a Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi. Nell'attentato è rimasto ucciso un 28enne, compagno della proprietaria del locale, che sarebbe l'autore della deflagrazione. È accaduto verso le due del mattino in pieno centro, in via San Francesco D’Assisi, dove dieci famiglie sono state evacuate per precauzione. Lo stabile dove si trovava il negozio è stato danneggiato, ma non è inagibile. Sul posto sono intervenuti oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri ed alcuni artificieri. Secondo le prime ricostruzioni, si tratterebbe di un attentato finito male. Il corpo della vittima è stato ritrovato in un garage attiguo al luogo dell'esplosione. Gli investigatori escludono l’ipotesi del racket delle estorsioni e pensano ad un attentato di natura economica. Al momento stanno indagando su presunti legami tra la vittima e personaggi vicini alla criminalità organizzata del luogo. Sul posto gli agenti hanno trovato tracce di benzina. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.