BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO FANELLA/ Arrestati due ex Nar, Giuseppe Larosa e Egidio Giuliani

Svolta nel caso dell'ex broker assassinato Silvio Flanella. Sono stati arrestati i due membri mancanti del gruppo che uccise l'uomo, ecco di chi si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Il caso dell'omicidio del broker Silvio Fanella, ucciso lo scorso luglio nella sua abitazione, vede una svolta. Sono infatti stati arrestati due ex terroristi di estrema destra legati ai Nar, Giuseppe Larosa e Egidio Giuliani. Il primo dei due in passato era stato in cella insieme a Pierluigi Concutelli, noto leader dell'estremismo nero. Un terzo componente dell'agguato omicida Giovanbattista Ceniti era rimasto ferito e si trova già in carcere. Silvio Fanella era conosciuto come ex cassiere di Gennaro Mokbel, anche lui legato agli ambienti dell'estrema destra romana ed era coinvolto nello scandalo Telecom-Sparkle. Diversi i possibili motivi dell'omicidio: un tentativo di sequestro finito  male o il tentativo di impossessarsi dei proventi della truffa Telecom che poi, in parte, sono stati ritrovati pochi giorni dopo nella villa di campagna.

© Riproduzione Riservata.