BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MIRACOLO DI SANT'ANTONIO/ Padova, marito sterile: la moglie rimane incinta

Evento miracoloso? Una coppia di Padova il cui marito era stato dichiarato sterile, attende adesso un figlio. Si sono rivolti in preghiera a Sant'Antonio, ecco di cosa si tratta

Immagine di archivioImmagine di archivio

Sono convinti che solo sant'Antonio, il santo della loro città, Padova, noto in tutto il mondo, abbia potuto intercedere per ottenere quello che già viene definito miracolo. Una coppia che vive nella città veneta non riusciva ad avere il tanto desiderato figlio: lui, il marito, come da analisi mediche, risultava infatti sterile. Ogni specialista consultato infatti aveva ribadito il fatto. Hanno così deciso di affidarsi a sant'Antonio, andando alla messa della prima domenica di febbraio che è tradizionalmente dedicata alle donne incinte e a quelle che non riescono ad avere figli, oltre a pregare quotidianamente il santo. Ed è così che adesso lei ha scoperto di essere incinta di un bimbo, che hanno già deciso che chiameranno Giovanni e hanno raccontato tutto ai frati della nota basilica padovana. Per loro non c'è dubbio: è un miracolo di sant'Antonio. Solo pochi mesi fa un altro episodio miracoloso sempre a Padova. Quando era ancora nella pancia della madre, i medici avevano individuato un tumore nel cervello del feto con anche la presenza di una infezione. E' stato allora che la nonna si è affidata alla preghiera a sant'Antonio di Padova per poi recarsi tutti insieme in pellegrinaggio alla tomba e alle reliquie del santo. Quindi una nuova, ennesima visita specialistica: i medici non hanno saputo che dire e come spiegarlo, ma del tumore non c'era più traccia. La bimba, Kairyn, è nata lo scorso primo ottobre ed è perfettamente sana.

© Riproduzione Riservata.