BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA FRANCESCO/ No alla colonizzazione ideologica che distrugge la famiglia

Pubblicazione:venerdì 16 gennaio 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 16 gennaio 2015, 16.20

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

PAPA FRANCESCO NELLE FILIPPINE: L'INCONTRO CON LE FAMIGLIE (OGGI, 16 GENNAIO 2014) - "Dobbiamo stare attenti alle nuove ideologie colonizzatrici". Lo ha detto oggi Papa Francesco incontrando le famiglie a Manila, sottolineando che esistono colonizzazioni ideologiche "che cercano di distruggere la famiglia. Non nascono dal sogno, dalla preghiera, dall’incontro con Dio, dalla missione che Dio ci dà. Vengono da fuori e per questo dico che sono colonizzazioni". Non dobbiamo quindi perdere "la libertà della missione che Dio ci dà, la missione della famiglia. E così come i nostri popoli, in un momento della loro storia, arrivarono alla maturità di dire no a qualsiasi colonizzazione politica, come famiglie dobbiamo essere molto molto accorti, molto abili, molto forti, per dire no a qualsiasi tentativo di colonizzazione ideologica della famiglia". Nelle Filippine, ha aggiunto il Santo Padre, "innumerevoli famiglie soffrono ancora le conseguenze dei disastri naturali. La situazione economica ha provocato la frammentazione delle famiglie con l’emigrazione e la ricerca di un impiego, inoltre problemi finanziari assillano molti focolari domestici. Mentre fin troppe persone vivono in estrema povertà, altri vengono catturati dal materialismo e da stili di vita che annullano la vita familiare e le più fondamentali esigenze della morale cristiana". Queste sono le ideologie colonizzatrici: "La famiglia è anche minacciata dai crescenti tentativi da parte di alcuni per ridefinire la stessa istituzione del matrimonio mediante il relativismo, la cultura dell’effimero, una mancanza di apertura alla vita".

DIRETTA STREAMING VIDEO, PAPA FRANCESCO NELLE FILIPPINE: L'INCONTRO CON LE FAMIGLIE (OGGI, 16 GENNAIO 2014) - Prosegue il viaggio di Papa Francesco nelle Filippine che si concluderà il 19 gennaio. Nel pomeriggio di oggi, venerdì 16 gennaio, il Santo Padre incontrerà le famiglie al Mall of Asia Arena di Manila: "Le famiglie hanno un’indispensabile missione nella società – aveva già detto il Pontefice nel discorso al palazzo presidenziale - E nella famiglia che i bambini vengono cresciuti nei valori sani, negli alti ideali e nella sincera attenzione agli altri. Ma come tutti i doni di Dio, la famiglia può anche essere sfigurata e distrutta. Essa ha bisogno del nostro appoggio". Ieri invece il Papa ha celebrato la prima Messa nelle Filippine: "I poveri sono al centro del Vangelo, sono il cuore del Vangelo. Se noi togliamo i poveri dal Vangelo, non possiamo capire il messaggio di Gesù Cristo", ha detto il Santo Padre che poco prima si era rivolto alle autorità politiche locali: "Come molte voci nella vostra nazione hanno segnalato, è ora più che mai necessario che i dirigenti politici si distinguano per onesta, integrità e responsabilità verso il bene comune. In questo modo potranno preservare le ricche risorse umane e naturali con cui Dio ha benedetto questo Paese. Così saranno in grado di fornire le risorse morali necessarie ad affrontare le istanze del presente, e trasmettere alle generazioni future una società veramente giusta, solidale e pacifica".



© Riproduzione Riservata.