BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRAGEDIA IN MONTAGNA/ Valle d'Aosta, scialpinista travolto e ucciso da una valanga

È morto travolto da una valanga uno scialpinista vicino La Salle, a Courmayeur, in Val d’Aosta. Il suo nome è Franco Millo, 53 anni di Ivrea (Torino)

foto:Infophoto foto:Infophoto

È morto travolto da una valanga uno scialpinista vicino La Salle, a Courmayeur, in Val d’Aosta. Il suo nome è Franco Millo, 53 anni di Ivrea (Torino) ed è stato trovato nella zona della Testa dei Fra, sotto cinque metri di neve. Le ricerche erano state avviate stamattina, dopo la segnalazione della valanga. Il soccorso alpino valdostano ha trasferito il cadavere nella camera mortuaria di Courmayeur. Le indagini sono condotte dalla Guardia di finanza di Entreves. Salvi i due alpinisti che sono stati travolti da una slavina a Racines, in Alto Adige. I due sono stati recuperati e trasferiti agli ospedali di Bressanone e Vipiteno con gli elicotteri dell’Aiut Alpin e della protezione civile Pelikan 2. A soccorrerli sono intervenuti gli uomini del Soccorso alpino, che erano impegnati in una campagna di sensibilizzazione sul rischio slavine. E ancora nell’altoatesino, in valle Aurina, è stata registrata una seconda slavina, proprio il giorno dopo quella che ha causato la morte di due scialpinisti, che sono morti durante il trasporto in ospedale e il ferimento di altre due persone. (Serena Marotta) 

© Riproduzione Riservata.