BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BOLLETTINO NEVE/ Previsioni meteo, impianti aperti e piste: ecco dove si scia (oggi, venerdì 2 gennaio 2015)

Pubblicazione:venerdì 2 gennaio 2015

(Infophoto) (Infophoto)

BOLLETTINO NEVE E PREVISIONI METEO: ECCO DOVE SI SCIA (LA SITUAZIONE AL 2 gennaio 2015) - Le previsioni del tempo per oggi, venerdì 2 gennaio 2015, confermano la possibilità di qualche debole nevicata sparsa su tutto il territorio italiano. In particolare, come riporta il servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare, in mattinata al nord il tempo sarà pressoché soleggiato salvo qualche fenomeno nebbioso sulla Pianura Padana e tra le valli. Le nevicate, invece, potrebbero interessare l’area alpina nel pomeriggio, insieme all’arrivo di nubi su Piemonte e Lombardia. Al centro Italia le nevicate saranno deboli e il cielo tenderà a tornare sereno. Al sud, infine, è prevista qualche precipitazione nevosa di carattere debole su Puglia, Molise e anche sulle zone interne della Campania e un cielo generalmente coperto in quasi tutte le regioni. Per quanto riguarda invece la situazione dei complessi e dei comprensori sciistici, con l’arrivo del nuovo anno continuano le buone notizie: a Passo San Pellegrino, infatti, sono aperte tutte le piste presenti con nessuna eccezione e si scia dunque su tutti i tracciati. A Monte Bondone, invece, è possibile sciare dalle 20.00 alle 22.30 ogni giovedì e ogni sabato del mese fino a marzo, grazie al freddo degli ultimi giorni che ha permesso il perfetto assestamento delle piste: si scia sulle piste Cordela, Lavaman e Diagonale Montesel. E’ aperto anche lo snowpark. Lo ski-pass per sciare in notturna costa 13 euro per gli adulti e 10.50 euro per i bambini. Infine, ai Piani di Bobbio, da giovedì 1 gennaio 2015, è aperta anche la pista Valtorta, che si trova sul versante bergamasco del complesso sciistico e aumenta la scelta di tracciati, specialmente nei confronti degli sciatori più esperti, che si recano nella località lombarda.



© Riproduzione Riservata.