BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERRORISMO/ Espulso giovane turco dall'Italia: studiava alla Normale di Pisa

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Uno studente di origini turche è stato espulso dall’Italia per aver manifestato su alcuni siti internet simpatie nei confronti di gruppi islamici radicali vicini al terrorismo. Il ragazzo era iscritto da circa un mese alla Scuola Normale Superiore di Pisa, uno degli atenei italiani più prestigiosi del Paese, dove frequentava il corso di perfezionamento in Fisica. L'università, si legge in una nota, "persegue l'obiettivo di formare i giovani ricercatori in un ambiente internazionale secondo gli standard dei migliori atenei mondiali". Il ragazzo turco "è stato espulso dopo un mese dall'ammissione, avvenuta a seguito di una selezione effettuata in base al suo curriculum e a un colloquio nel quale è stata verificata la sua competenza nella fisica dei buchi neri e della connessione di questa con la teoria delle stringhe - aggiunge l'ateneo - La Scuola non controlla blog o siti personali su cui i propri allievi esprimono opinioni personali". La Digos al momento mantiene il massimo riserbo sulla vicenda che dovrebbe essere avvenuta verso la fine di dicembre, quindi prima delle stragi di Parigi. Attraverso una perquisizione fatta nell'abitazione dello studente, però, gli investigatori avrebbero trovato conferme a quanto scoperto durante le indagini.



© Riproduzione Riservata.