BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ La famiglia secondo Francesco (e non i media)

Pubblicazione:giovedì 22 gennaio 2015

Papa Francesco (Infophoto) Papa Francesco (Infophoto)

E’ evidente che nel mirino del pontefice c’erano certe posizioni oltranziste sulla vita a tutti costi, (emblematico il caso della mamma che sfida Dio con l’ottava gravidanza dopo sette cesarei) che ideologizzano, ne più ne meno delle posizioni contrarie, il rapporto tra fede e corporeità. Fatto sta che le sue dichiarazioni hanno scatenato il finimondo e soprattutto provocato perplessità proprio su chi fa della vita una bandiera. Le antenne di Bergoglio hanno captato tutto questo e senza dubbio provocato rammarico per la sofferenza causata a chi, con molti figli e un bel po’ di sacrifici alle spalle, si è sentito “offeso” dall’accostamento all’animaletto simpatico e prolifico. 

Ed ecco allora la precisazione, quasi estranea al racconto, fatta ieri. “Dà consolazione e speranza vedere tante famiglie numerose che accolgono i figli come un vero dono di Dio”. E poi l’aggiunta sull’impossibilità di stabilire una consequenzialità tra famiglie numerose e povertà. Con la ribadita affermazione che la povertà nasce da un sistema economico che ha tolto la persona per mettere al primo posto il dio denaro, e non una mamma e un papà con la loro nidiata di bambini. 

Un chiarimento necessario, forse. Il segnale che abbiamo un Papa che non si lascia scappare nulla. Che osa, forse rischia, come gli piace ripetere, per saggiare e sondare gli umori del suo gregge. Interessante vedere, in previsione del prossimo Sinodo di ottobre sulla famiglia, come porterà avanti la discussione. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
22/01/2015 - ultimo di 13 figli (marco nocetti)

Sant'Ignazio di Loyola fu il 13° figlio di Beltran Ibañez de Oñaz e di Marina Sanchez de Licona. Se i suoi genitori si fossero attenuti alle ultime indicazioni di pastorale famigliare del suo futuro discepolo?

 
22/01/2015 - Alla signora Caricato (Alberto Pennati)

Sa cosa c'è che non va in Bergoglio? E' ambiguo.

 
22/01/2015 - I figli sono sempre dono di Dio (claudia mazzola)

Ho aspettato i 30anni, mio marito 33, dopo un aborto spontaneo non me la sono sentita di fare la fecondazione artificiale, non perché cristiana, ora cattolica, ma perché non mi sentivo di affrontare il percorso. Quindi w la famiglia numerosa e piccina naturale e non che sia, che è, che sarà tra uomo e donna.

 
22/01/2015 - Famiglie numerose (pino mulone)

Ho sei figli (il settimo il Signore lo ha voluto subito con sé): gli interventi di Sua Santità li leggo per intero e diffido dei resoconti giornalistici. Qual è il problema?

 
22/01/2015 - Virgolette (Giuseppe Crippa)

Personalmente non mi sono sentito “offeso” con le virgolette, ma senza, dall’uscita di Sua Santità, che può essere abbia ritenuto necessario stigmatizzare “certe posizioni oltranziste sulla vita a tutti i costi” (che sono evidentemente largamente minoritarie e non soltanto in Europa) ma non mi pare però abbia mai stigmatizzato posizioni opposte quali il non voler figli o decidere di averne soltanto uno. Purtroppo sono un tipo permalosetto...