BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIOLENZA SESSUALE/ Clandestino abusa di una ragazza sul treno Bergamo-Milano: arrestato

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

C'è voluto più di un mese per trovarlo, ma alla fine è stato arrestato. Modou Niang Ndir, un senegalese di 32 anni, senza documenti e senza occupazione, lo scorso 12 dicembre aveva molestato e abusato di una ragazza di 22 anni trovata su un vagone del treno Bergamo-Milano. Erano circa le 21 di sera e a quell'ora il vagone era deserto. Il senegalese ha minacciato la ragazza con un coltello e ha abusato di lei per quasi mezz'ora. Alla fine si è fatto dare l'iPhone 6 della ragazza e se n'è andata. Il giorno dopo la denuncia ma solo mercoledì scorso i carabinieri hanno trovato l'uomo ancora in procinto di salire su un treno e lo hanno arrestato. E' stato tradito dall'iPhone  che aveva rubato e poi rivenduto per trecento euro a un marocchino: dentro infatti c'era ancora la carta sim della ragazza abusata. 



© Riproduzione Riservata.