BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ASSALTO AL CAVEAU/ Quinto Vercellese: attaccano con la ruspa e kalashnikov l'istituto Fidelitas

Hanno cercato di entrare nella sede dell'istituto Fidelitas di Quinto Vercellese con una ruspa, ma sono arrivati i carabinieri. E' caccia all'uomo sulle strade della zona

Immagine di archivioImmagine di archivio

Hanno cercato di aprire il caveau della sede dell'istituto di vigilanza Fidelitas di Quinto Vercellese con una ruspa. Poi scoperti dai carabinieri sono fuggiti sparando con i kalashnikov raffiche di mitragliatore. E' successo questa notte verso le 3, i banditi con una ruspa hanno cercato di buttare giù il muro di cinta dell'istituto di guardie vigilantes probabilmente cercando di arrivare al caveau dove vengono custoditi i soldi. Ma i carabinieri sono arrivati sul posto: è scoppiato un conflitto a fuoco, con i banditi che per fuggire si sono fatti largo sparando con i kalashnikov. I fuorilegge sono ancora in fuga, un ingente dispositivo di caccia all'uomo è stato disposto in tutta la zona con strade chiuse e posti di blocco. Sarebbe stato un piano studiato nei minimi particolari se non che la presenza di una persona dentro all'istituto che ha chiamato i carabinieri ha sventato il piano stesso. 

© Riproduzione Riservata.