BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LIBRI/ Da Ciancimino a Orlando. Ascesa e caduta della “primavera” di Palermo, la presentazione oggi a Palermo

Pubblicazione:sabato 31 gennaio 2015

foto:Infophoto foto:Infophoto

Questo pomeriggio alle 18 presso il circolo Arci Porto Rosso in piazza Casa Professa, 1 a Palermo si terrà la presentazione del libro di Gabriello Montemagno “Da Ciancimino a Orlando. Ascesa e caduta della “primavera” di Palermo” edito dalla casa editrice Istituto Poligrafico Europeo. La “primavera” di Palermo: come, perché, gli amici, i nemici, la fine. Cronaca di un’anomalia politica diventata esperienza popolare. Un imbroglio, un’illusione o una speranza? Di certo, una breve stagione di grande partecipazione e feroci contrapposizioni. Lo scontro con la “ditta” Craxi-Andreotti-Forlani (CAF), che non sopportava quella giunta in contrasto con le formule nazionali, si intrecciò con una scia di delitti eccellenti e aspri conflitti tra gruppi affaristici. Sullo sfondo, una Palermo capace di suscitare l’interesse della cronaca nazionale ed estera, la sanguinosa offensiva della mafia, i coraggiosi tentativi di riscatto portati avanti, tra l’altro, da molti protagonisti della “primavera”.  Modera l’incontro il giornalista Rai Mario Azzolini, ne discutono con l’autore Emilio Arcuri, vicesindaco di Palermo, Dario Carnevale editore, Salvo Lipari, presidente Arci Sicilia e Elio Sanfilippo già consigliere comunale di Palermo. L’autore Gabriello Montemagno è nato a Caltagirone nel 1938. Giornalista per 25 anni de “L’Ora”. Attualmente collabora con “La Repubblica Palermo”. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.