BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 31 gennaio si celebra San Giovanni Bosco

San Giovanni Bosco (Immagine d'Archivio) San Giovanni Bosco (Immagine d'Archivio)

Nel frattempo era in pieno svolgimento il Risorgimento e proprio la linea prettamente rivolta alla salvezza delle anime dei suoi ragazzi, da lui scelta, si contrappose a quella portata avanti da don Cocchi, il quale cercò invece di affiancarsi ai moti di liberazione del nostro Paese, cercando di spingere i suoi ragazzi sul campo di battaglia di Novara, nel 1849. Una linea politicizzata, contro cui don Bosco combatté in modo tenace, in quanto contrario agli ideali liberali e massonici. In questa ottica arrivò addirittura ad ammonire Vittorio Emanuele II, con una profezia in base alla quale se avesse firmato la legge Rattazzi, poi effettivamente promulgata, che prevedeva la soppressione degli ordini religiosi e la confisca da parte dello Stato dei loro beni, la famiglia reale non sarebbe giunta alla quarta generazione.

Il suo operato fu molto lodato dall'opinione pubblica, quanto avversato dalla stampa liberale, avendo il merito di dare una nuova speranza a tanti ragazzi che i processi di industrializzazione e l'abbandono delle campagne, avevano ammassato nelle grandi città, senza però fornire loro una reale prospettiva di miglioramento sociale. Morto all’alba del 31 gennaio 1888, il suo corpo venne sepolto nell’Istituto salesiano Valsalice, per poi essere traslato dopo la beatificazione nel santuario di Maria Ausiliatrice. La sua beatificazione avvenne invece ad opera di Pio IX, nel 1929, seguita dalla dichiarazione della sua santità il primo aprile del 1934.

© Riproduzione Riservata.