BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SINODO SULLA FAMIGLIA/ E se non ci fosse un documento finale?

Infophoto Infophoto

Non so cosa uscirà da questo Sinodo ma in ogni caso si potrà metterlo in borsa o caricarlo sul cellulare e leggerlo nelle nostre giornate piene di traffico e confusione. Ormai espressioni come  "pastore con la puzza delle pecore", "costruire ponti e non muri", "uscire verso le periferie", sono nelle nostre coscienze perché prima erano nel nostro smartphone. 

Il papa invita il Sinodo — anche se stesso ne sono sicuro — a vedere la Grazia come segno dei tempi. Eccolo lo spirito positivo, costruttivo. Non un cieco ottimismo, ma gli occhi ben aperti a cercare la Grazia di Dio, che è lo sguardo di Dio, nei nostri giorni. Proprio nei nostri. Il mio e quello dei padri sinodali. Cercare il bene. Che ci sia grano e zizzania non è una disgrazia ma è il nome della nostra vita: siamo così, siamo grano e zizzania. Dove c'è il grano c'è anche la zizzania. E dove c'è la zizzania c'è anche il grano. Quest'ultima frase era di san Giovanni Paolo II. Vuoi vedere che tra questi Papi c'è continuità?

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
12/10/2015 - No problem. C'è chi ci spiegherà (claudia mazzola)

Se posso ne approfitto per chiedervi da dove viene il signor Giuseppe Crippa! Incredibile, sa sempre tutto ed è un simpaticone.

 
12/10/2015 - Sarebbe bello sapere perché (Giuseppe Crippa)

Papa Francesco aveva nominato personalmente, il 2 ottobre scorso, una commissione di Padri Sinodali proprio "per l'elaborazione della relazione finale" e il calendario dei lavori del Sinodo, reso pubblico, indica che dal 21 al 24 ottobre i Padri Sinodali dovrebbero scrivere la "relazione finale", presentarla in aula, discuterla, presentare osservazioni scritte, riscriverla, ripresentarla in aula e finalmente votarla. Se Papa Francesco ora decidesse di fare diversamente, nessun problema ma sarebbe bello che spiegasse ai Padri Sinodali perché ha cambiato idea lasciando così don Mauro senza nessuna relazione finale da leggere sul suo smartphone.

RISPOSTA:

Padre Lombardi ha detto nel briefing che potrebbe anche non esserci la Relazione finale. Credo che ne sappia poco anche lui. Io nel mio pezzo ho cercato di mettere in luce quello che dicono molti osservatori. In particolare mi ha molto ispirato un'intervista al card. Bassetti. ML