BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SIGARETTE/ Vietato fumare in macchina con minorenni e donne incinte a bordo, le nuove disposizioni

Il consiglio dei ministri ha varato nuove norme pesantemente restrittive sul consumo di sigarette, multe salatissime per chi vende ai minorenni e altro ancora

Immagine di archivioImmagine di archivio

Approvato dal consiglio dei ministri il pacchetto di normative relativo ai prodotti a base di nicotina. Una serie di restrizioni per disincentivare il fumo. Tra le nuove disposizioni in materia, il divieto di fumare quando a bordo di una macchina ci sono donne in stato di gravidanza o minori. Verranno poi ritirati dal commercio i pacchetti di sigarette da dieci perché, viene detto, attirano i giovanissimi per via del minor prezzo mentre i pacchetti di tabacco per farsi le sigarette a mano non dovranno pesare meno di 30 grammi. Vietate sigarette e tabacchi che contengono aromi con vaniglia, mentolo o additivi vari perché inducono gli acquirenti a credere di essere meno dannose. Sui pacchetti poi verranno messe foto particolarmente scioccanti ad esempio di malati ricoverati per colpa del fumo e copriranno il 70% del pacchetto contro il 40 di oggi. Aumento delle multe per i tabaccai che vendono ai minori di 18 anni, da mille a 4mila euro e sospensione per tre mesi della licenza. Divieto di vendita della sigaretta elettronica ai minori e divieto di fumare all'esterno degli ospedali.

© Riproduzione Riservata.