BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA/ Roma e Vaticano, quegli scandali che tradiscono il cuore dei bambini

Papa Francesco (Infophoto) Papa Francesco (Infophoto)

La colpa è ancora più grave quando a essere scandalizzati sono i bambini. E a loro, non a caso, Francesco ha dedicato tutta la sua catechesi, spiegando che il peccato peggiore nei loro confronti è tradire la promessa di amore ricevuta con la scelta di farli venire al mondo. “La aspettano in modo totale, fiducioso, indifeso – ha detto il Papa - e quando accade il contrario vengono feriti da uno scandalo insopportabile. Tanto più grave, in quanto non hanno i mezzi per decifrarlo.” Il papa ricorda che sono gli angeli dei bambini a rispecchiare lo sguardo di Dio e per questo è una dannosa presunzione da parte degli adulti violare il tenero e misterioso rapporto di Dio con l’anima dei bambini: un rapporto reale, che Dio vuole e custodisce, perché il bambino – ha sottolineato il pontefice – è pronto fin dalla nascita per sentirsi amato da Dio. I genitori non si facciano troppe illusioni, perché la loro fondamentale capacità di amare i propri figli non è altro che una piccola scintilla di quella di Dio. “Se guardiamo i bambini con gli occhi di Gesù – ha concluso il papa - possiamo veramente capire in che senso difendendo la famiglia proteggiamo l’umanità.” Semplice e chiaro. In tempi di grande confusione, non solo fuori dalla Chiesa.

© Riproduzione Riservata.