BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

NUOVI ARCIVESCOVI/ Bologna e Palermo, arrivano monsignor Zuppi e Lorefice

Sono stati nominati i due nuovi arcivescovi di Bologna e Palermo, rispettivamente monsignor Zuppi e monsignor Lorefice che prendono il posto dei dimissionari per limite di età

Immagine di archivioImmagine di archivio

Cambio ai vertici di due importanti città italiane, Bologna e Palermo. Carlo Caffarra, vescovo di Bologna, e Paolo Romeo, di Palermo, vanno per così dire in pensione per raggiunti limiti di età, erano dimissionari ormai già da due anni. Al loro posto sono stati nominati rispettivamente nella città emiliana Matteo Zuppi, 60 anni, fino a oggi assistente ecclesiastico della Comunità di Sant'Egidio di cui ricoprirà ancora il ruolo e vescovo ausiliare per il settore centro della diocesi di Roma. Corrado Lorefice invece, 53 anni, era parroco di Modica in provincia di Ragusa. Il papa ha anche nominato il nuovo sottosegretario della Congregazione per la dottrina della fede, monsignor Giacomo Morandi, che era vicario generale dell'arcidiocesi di Modena-Nonantola. 

© Riproduzione Riservata.