BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAMY AMIMOUR/ Chi è il terrorista kamikaze tra gli attentatori della strage al Bataclan di Parigi

Samy Animour sarebbe il nome di uno degli attentatori che ha partecipato alla strage al Bataclan di Parigi dove venerdì scorso si stava svolgendo il concerto di una band californiana

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

C'è anche Samy Amimour tra gli attentatori kamikaze identificati fino a questo momento dopo gli attacchi di Parigi che hanno provocato 129 morti e centinaia di feriti. Durante una nuova conferenza stampa tenuta dal titolare delle indagini, il procuratore generale Francois Molins ha reso nota l’identità del giovane classe 1987 che avrebbe preso parte alla strage avvenuta all’interno del teatro Bataclan. Dopo il massacro si sarebbe fatto saltare in aria azionando l'esplosivo che aveva sotto i vestiti. Animour era già noto alle forze antiterrorismo francesi ed era stato sottoposto in libertà vigilata nel 2012 per aver organizzato un viaggio in Yemen. Nel 2103 di lui si erano perse le tracce e a suo carico pendeva un mandato di cattura internazionale per attività collegate al terrorismo internazionale. La residenza della sua famiglia situata nel quartiere popolare di Bobigny, a nord della capitale francese, è stata perquisita nella notte dai reparti speciali dell’antiterrorismo. Fonti vicine alla polizia lasciano trapelare che durante la perquisizione è stato sequestrato materiale interessante. Tre suoi familiari sono stati sottoposte a misure restrittive, la loro posizione è ancora da verificare, e il procuratore non ha voluto rivelare se sono stati formalmente interessati da provvedimento di arresto, né tanto meno rendere nota la loro identità. Durante la stessa conferenza stampa le forze di polizia hanno evidenziato il sospetto che Samy Amimour possa essere stato addestrato nelle campagna belga da fiancheggiatori dell’organizzazione. I poliziotti francesi stanno adesso cercando di capire chi materialmente abbia aiutato Animour a raggiungere il teatro dell'azione e chi abbia fornito le armi e l'esplosivo.

© Riproduzione Riservata.