BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTA ROSA FILIPPINA/ Santo del giorno, il 18 novembre si celebra Santa Rosa Filippina

Santo del giorno, il 18 novembre la chiesa cattolica ricorda e commemora la figura di Santa Rosa Filippina Duchesne. Viene proclamata Santa nel 1988 da Papa Giovanni Paolo II. La sua storia

(InfoPhoto) (InfoPhoto)

Il giorno 18 novembre di ogni anno, la Chiesa Cattolica Romana ricorda e commemora con trasporto la figura di Santa Rosa Filippina Duchesne, una religiosa di origini francesi che per la propria umanità, fede incrollabile nel Signore Nostro Dio e senso di carità, è stata proclamata nel 1988 Santa da Papa Giovanni Paolo II nel corso di una solenne celebrazione. Santa Rosa Filippina Duchesne il cui nome originale è Rose Philippine Duchesne è nata in Francia e per la precisione nella città di Grenoble il 29 agosto 1769 in una famiglia molto religiosa all’interno della quale ebbe modo di avvicinarsi a quella che poi in futuro sarebbe diventata la propria vocazione di vita. Ancora piccola, Santa Rosa Filippina Duchesne venne allevata ed educata all’interno di un monastero delle visitandine di Saint Marie d’en Haut che si trovava nelle prossimità della città nativa. Quando ebbe compiuto l’età di 18 anni Santa Rosa Filippina Duchesne decisa di entrarvi definitivamente come novizia dell’ordine ma tuttavia avvenne un fatto storico che portò allo scioglimento della propria comunità religiosa ed ossia per effetto della rivoluzione francese. Nel corso degli anni anche per via di una situazione politica che andava stabilizzandosi in Francia, Santa Rosa Filippina Duchesne ebbe modo di ricostruire in parte il monastero per poi nell’anno 1804 cederlo alle cure della società del Sacro Cuore di Gesù di Maddalena Sofia Barat. Tra l’altro Santa Rosa Filippina Duchesne decise anche di entrare a far parte di questa nuova congregazione. Santa Rosa Filippina Duchesne ebbe modo di farsi particolarmente apprezzare per il proprio senso di carità e di fede tant’è che decise insieme ad altre quattro consorelle di occuparsi di una missione evangelica che nessuno prima di lei aveva intrapreso ed ossia quella di andare negli Stati Uniti d’America per tentare l’evangelizzazione dei tantissimi nativi americani. Un’opera che Santa Rosa Filippina Duchesne portò avanti con grandissimo impegno fino a che non sopraggiunse la morte il giorno 18 novembre dell’anno 1852 nei pressi della città americana di St Charles che si trova attualmente nello stato del Missouri. Come detto Santa Rosa Filippina Duchesne venne prima beatificata da Papa Pio XII il 12 maggio 1940 e quindi proclamata Santa nel 1988 da Papa Giovanni Paolo II. 

Grenoble, città natale di Santa Rosa Filippina Duchesne, conta circa 160 mila abitanti e si trovano nella regione francese del Rodano – Alpi nel dipartimento Isere ad un’altitudine di circa 212 metri sul livello del mare. Tra le architetture religiose da visitare assolutamente ricordiamo la Cattedrale di Notre Dame risalente all’XI secolo anche se ripresa nel XV secolo e la Collegiata di Sant’Andrea costruita tra il 1220 ed il 1236. Tra le architetture civili e militari è doveroso menzionare la Torre Perret, il Palazzo del Parlamento del Delfinato e la Fortezza della Bastiglia. Tra i personaggi famosi legati a Grenoble impossibile non ricordare Stendhal e lo scrittore Jean Jacque Rosseau. 

In questo stesso giorno, il 18 novembre, la Chiesa Cattolica commemora altri santi e beati come Santo Romano, San Patroclo, San Maudeto, San Romacario, San Teofredo, Sant’Oddone, beato Grimoaldo della Purificazione e la beata Maria del Rifugio Hinojosa Naveros.

© Riproduzione Riservata.