BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EVASIONE/ Lecce, ergastolano fugge dall'ospedale, due agenti feriti

Un ergastolano condannato per omicidio è fuggito stamane dall'ospedale di Lecce dove era stato portato per un esame medico, ha rubato una pistola e ferito due agenti

Immagine di archivio Immagine di archivio

Fuga degna di un film hollywoodiano, purtroppo si segnalano al momento due agenti di polizia rimasti feriti. Fabio Perrone, 38 anni, condannato all'ergastolo per omicidio, si trovava ricoverato all'ospedale Fazzi di Lecce per un esame medico. Mentre saliva accompagnato da agenti al terzo piano dell'edificio è riuscito a rubare la pistola di una guardia giurata: ha immediatamente sparato, sembra cinque colpi, ferendo fortunatamente in modo lieve due poliziotti ed è fuggito. Una volta fuori dell'ospedale ha puntato l'arma verso una donna che era nella sua auto, l'ha fatta scendere ed è fuggito. Immediata la caccia all'uomo in tutta la zona circostante e anche in provincia di Brindisi. Fabio Perrone lo scorso anno aveva ucciso un albanese, ferendo gravemente il figlio e cercando di ammazzare anche un nipote minorenne. 

© Riproduzione Riservata.